WELCOME

Production of organic and wineries – Azienda Agricola Padroggi La Piotta
We are happy to introduce you to our new website www.padroggilapiotta.it

DISCOVER OUR WINES

We will accompany you on our site visit to discover our organic and vegan wines

TRADIZIONE

The region’s pastries, & nbsp; sincere and genuine wines, perfect companions of every day.

DISCOVER

PIOTA

Combining old with new, story with research, tradition with innovation …

DISCOVER

89/90

Third generation wines, oriented towards the future, but with a strong sense of belonging to their origins…

DISCOVER

Spumanti

Pinot Noir, the best to express the typicality of our territory…
Bollicines of intensity, texture and character

DISCOVER

Passito

The “Don Luigi” is the pure essence of our Moscato grapes, naturally poured out and pressed using an old press like in the old cellar tradition

DISCOVER

“WINE IS THE POETRY
OF THE EARTH.”

About Us


The company was founded in 1985 by a family devoted to the world of wine for generations. The average age of the vines currently present is about 30 years, which allows the production of white wines with intense and persistent aromas and full-bodied, well-structured red wines.

As a witness to their love for traditions and territory, nine rows of Pinot Grigio planted in 1930 still exist and produce. Over the years, the business grew until it comprised 15 hectares of vineyards. The annual production is about 70,000 bottles and the entire production cycle, from the vine to the bottle, is personally taken care of by the Padroggi family. The Padroggi family has been dedicated to viticulture and winemaking for generations. The company’s founder Luigi, and his sons Gabriele and Mario started this important project, dedicating their lives to its growth. Recently, the third generation of winemakers, young Enrico and Luca, joined their fathers, taking over many technical, productive and commercial activities. Their intention is to continue the process begun by their grandfather, always bringing new ideas and supporting a more ethical and sustainable approach to winemaking… a proper GENERATION (R)EVOLUTION. The Padroggi family awaits you every day, to taste their wines.
You can enjoy carefully selected cured meats and local produce.

Territory

The area known as Oltrepò Pavese is
a triangular territory in southern Lombardia, wedged between Piemonte, Liguria and Emilia Romagna. It is home to approximately 12,000 hectares of vineyard and falls under the administration of the Province of Pavia.

The name literally means ‘area of the province Pavia that lies beyond the river Po’. The rolling hills of the Oltrepò form a beautiful landscape and are the third largest vine growing area in Italy, with many well-known, traditional, local grape varieties. The varied nature of the land, the vicinity of the sea and the presence of numerous rivers and brooks influences the climate, which is mild and temperate, with excellent variations in temperature during the day, above all in the summer. The soils are varied and mixed: marl, calcareous sandstone and chalk, but also sand and clay. All these characteristics make the Oltrepò Pavese highly suited to the growing of Pinot Noir (almost 3,000 hectares) and the production of sparkling wines made from this noble grape. Other important varieties in the history of this region are Riesling and Bonarda, two grapes that in this district give wines with a clear identity and personality. The territory of the Oltrepò lies on the 45° north latitude, the famous “parallel of wine” which runs through the most prestigious areas dedicated to oenology, including Piemonte, Bordeaux and Oregon.

Organic Farming

After many years of cultivation with low environmental impact, since 2005 it has been possible to certify wines as “organic”.

Organic farming is a type of agriculture that has two closely related objectives: to safeguard the health of the Earth, and at the same time that of its inhabitants that eat agricultural products.
Organic farming is therefore synonymous with clean and healthy agriculture: it entails eliminating pesticides, insecticides, herbicides and fertilizers from chemical synthesis at all stages of manufacture, production, processing and storage of the product.
Due to this attention to nature, a genuine, natural and healthy product is obtained that allows the rediscovery of true aromas and flavours of wine.
The entire surface of the farm is governed by Regulation EC 834/2007 and certified by BIOS, controlling entity on organic products authorized by the Ministry of Agriculture.
Our wines contain minimum levels of sulphites, this is due to the fact that we always get extremely healthy grapes of very good quality. The result is a fruity, genuine wine, naturally rich in flavours and aromas.
From 2015 our wines are also certified suitable for vegans.

Chi Siamo
La nostra azienda agricola “La Piotta” si trova nel cuore dell’Oltrepò, a Montalto Pavese, in un’area particolarmente vocata alla produzione di vini e spumanti di pregio.
Il nome “Piotta” deriva molto probabilmente dagli insediamenti piemontesi del luogo (la zona era una provincia del Piemonte) iniziati già a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, e significa “pietra”, di cui il suolo è ricco. Sulle vecchie carte è poi riportato il nome originale “Piota” al quale abbiamo dedicato la nostra linea di maggior pregio e la cui produzione è limitata alle annate migliori.

“La Piotta” è stata fondata nel 1985 dal nonno Luigi, seguendo le orme della famiglia Padroggi dedita da generazioni al mondo vitivinicolo. L’età media dei nostri vigneti attualmente presenti è di circa 30 anni e ciò permette la produzione di vini bianchi dai profumi intensi e persistenti e di vini rossi corposi e ben strutturati. A testimonianza dell’amore per le tradizioni e per il nostro territorio sono ancora esistenti e produttivi nove filari di Pinot Grigio impiantati nel 1930. Nel corso degli anni si è arrivati ad avere una superficie aziendale di 15 ettari interamente vitati, la produzione annua è di circa 70.000 bottiglie e l’intero ciclo produttivo, dalla vite alla bottiglia, avviene in azienda ed è personalmente curato dalla famiglia, ormai da generazioni dedita alla coltivazione della vite e alla produzione del vino.
Il fondatore dell’azienda, nonno Luigi, e successivamente i suoi figli Gabriele e Mario hanno dedicato la loro vita a far nascere e crescere l’azienda e da poco è entrata a far parte della gestione de “La Piotta” anche la terza generazione di vignaioli: i giovani Enrico e Luca affiancano infatti i loro padri nella parte tecnica, produttiva e commerciale, sempre sotto l’attenta supervisione di Luigi. La loro volontà è quella di proseguire il percorso iniziato dal nonno, apportando alla cantina nuove idee sia dal punto di vista dell’immagine che della produzione.
La nostra famiglia vi aspetta tutti i giorni, domeniche comprese, per l’assaggio dei vini e, su prenotazione, potrete anche degustare salumi e prodotti tipici locali accuratamente selezionati. Presso l’azienda offriamo ospitalità gratuita anche ai camper fornendo acqua e luce, e a circa un chilometro si trova un’area camper attrezzata.

Territorio
Il territorio dell’Oltrepò Pavese conta una superficie di circa 12.000 ettari vitati ed appartiene amministrativamente alla provincia di Pavia, collocandosi esattamente al confine Sud della regione Lombardia.

La sua forma ricorda un triangolo, incuneato fra Piemonte, Liguria ed Emilia. Le colline dell’Oltrepò offrono un continuum paesaggistico di grande attrattiva e rappresentano la terza area italiana più estesa per superficie investita quasi completamente a vite e con produzioni prevalentemente a denominazione. La varietà del territorio, la vicinanza del mare e la presenza di fiumi e torrenti influiscono sul clima, mite e temperato, con ottime escursioni tra notte e giorno soprattutto nel periodo estivo. I suoli molto vari sono composti da: marne, calcari arenacei e gessi, così come sabbia e argilla. Tutte queste caratteristiche rendono l’Oltrepò Pavese un’area vocata alla produzione di Pinot Nero (quasi 3.000 ettari vitati) e di spumanti ottenuti da questa nobile uva. Altre varietà cardine della storia di questo territorio sono Riesling e Bonarda, due uve che in questa regione danno vini di chiara identità e carattere.
Il territorio dell’Oltrepò è attraversato dal 45° parallelo Nord, il famoso “parallelo del vino” che percorre le zone più vocate alla viticoltura, come il Piemonte, la zona di Bordeaux e l’Oregon.

Agricoltura Biologica
Dopo molti anni di coltivazione a basso impatto ambientale, dal 2005 è arrivata ufficialmente la certificazione “da agricoltura biologica” per i nostri vini e spumanti.

Quella biologica è un tipo di agricoltura che ha due obiettivi strettamente connessi: salvaguardare la salute della Terra e nello stesso tempo quella dei suoi abitanti, che dei prodotti agricoli si nutrono.
Agricoltura biologica è quindi sinonimo di agricoltura sana e pulita e ciò significa eliminare pesticidi, insetticidi, erbicidi e concimi di sintesi chimica in tutte le fasi di lavorazione, produzione, trasformazione e conservazione del prodotto.
Grazie a questa attenzione per la natura, si ottiene un prodotto genuino, sano e naturale che fa riscoprire i veri profumi e sapori del vino.
L’intera superficie dell’Azienda Agricola “La Piotta” della famiglia Padroggi è disciplinata dal regolamento CE 834/2007 e certificata da BIOS, ente di controllo sulle produzioni biologiche autorizzato dal Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali.
I nostri vini contengono valori minimi di solfiti, grazie al fatto che l’uva impiegata per la vinificazione è davvero sana e di qualità. Il risultato è quindi un vino molto fruttato e ricchissimo in aromi.
Dal 2015 ai nostri vini si è aggiunta anche la certificazione “vegan”.
La nostra azienda è entrata a far parte del nuovo marchio Grandi Vigne, esclusiva di “Iper, La grande I”, che ha aperto la strada a una nuova gamma di vini prodotti con uve da agricoltura biologica.
La filosofia di Grandi Vigne, costruita negli anni, etichetta su etichetta andando a caccia di piccole perle enologiche italiane lungo lo Stivale, tra poderi familiari di alta qualità e cantine d’avanguardia, sul filo della tracciabilità e della salvaguardia dei vitigni autoctoni regionali, ha voluto rispondere a quei cultori del vino che lo vivono soprattutto come un alimento, da portare in tavola tutti i giorni, all’insegna della naturalità. Per noi è motivo di grande orgoglio essere stati selezionati per entrare a far parte di questo importante progetto.
I vini “La Piotta” scelti per questa nuova linea di prodotti sono Bonarda e Riesling Oltrepò pavese Doc.
Al momento, per legge, non si può ancora parlare di vino biologico, ma i prodotti Grandi Vigne sono i primi in Europa che Icea, organismo di controllo ufficiale autorizzato dal MIPAAF, garantisce con l’innovativo certificato “Biolwine”.
Nel 2013 siamo entrati a far parte della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, che ha lo scopo di rappresentare la figura del viticoltore di fronte alle istituzioni, promuovendo la qualità e autenticità dei vini italiani. La FIVI raggruppa viticoltori che soddisfano i seguenti criteri: 1) il vignaiolo coltiva le sue vigne, imbottiglia il proprio vino, curando personalmente il proprio prodotto. Vende tutto o parte del suo raccolto in bottiglia, sotto la propria responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta; 2) il vignaiolo rinuncia all’acquisto dell’uva o del vino a fini commerciali. Comprerà uva soltanto per estreme esigenze di vinificazione, in conformità con le leggi in vigore; 3) il vignaiolo rispetta le norme enologiche della professione, limitando l’uso di additivi inutili e costosi, concentrando la sua attenzione sulla produzione di uve sane che non hanno bisogno del maquillage di cantina. Per questi motivi, siamo orgogliosi di essere parte di un ente importante che finalmente restituisce all’uva ed al vino un ruolo di protagonisti.

OUR WINES

Tradizione

This range of wines encompasses the history of winemaking in the Oltrepò Pavese, concentrating on the historical local grapes.
The result is a generous and genuine wine, the perfect accompaniment for everyday meals.

Piota

The wines in this range combine old and new; history and research; tradition and innovation. The use of traditional Oltrepò grape varieties and innovative vinification techniques accentuates the unique qualities of our terroir.

89/90

Third generation wines, looking towards the future but with strong roots in the past. The grapes come from celebrated international vines, processed with care, combining the traditional oenological skills of the Oltrepò with vinification techniques from some of the most famous winemaking areas of the world.

Sparkling Wines

The only grape variety used in this range is the noble Pinot Noir, because we consider it ideal to express all the potential of our territory in production of sparkling wines. Intense, structured and characterful perlage.

Dessert Wine

The wine that epitomises our production, dedicated to the founder: Luigi Padroggi.
“Don Luigi” is the essence of our Moscato grapes, which are allowed to dry naturally and pressed by hand using an antique wine press.

NEWS

PRESS

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.

CONTACTS

Azienda Agricola
PADROGGI LUIGI e FIGLI

Cascina Piotta 2 • 27040 Montalto Pavese • PV
tel +39 0383 87 01 78 • fax +39 0383 87 01 78
info@padroggilapiotta.itwww.padroggilapiotta.it
P.I. 01124610187